Stampa

Judo

Il JU-DO: 

“Niente al mondo è più importante dell’educazione,
l’insegnamento di una persona virtuosa può influenzare molti;
 ciò che è stato compreso da una generazione può essere trasmesso alle altre.” 
M° Jigoro Kano

 

L'UNESCO ha dichiarato lo sport del judo la migliore formazione iniziale per bambini e ragazzi dai 4 ai 21 anni e come pratica regolare a qualsiasi età con appropriate limitazioni.

Consente una educazione fisica completa, potenziando tutte le proprie possibilità psicomotorie (posizione spaziale, prospettiva, ambidestria, lateralità, lanciare, tirare, spingere, strisciare, saltare, rotolare, cadere, coordinamento comune e indipendente di entrambe le mani e dei piedi, ecc.) e stimola il rapporto con le altre persone, facendo uso del gioco e della lotta come un integratore della motricità e con l'introduzione della tecnica e tattica sportiva poco a poco, oltre alla ricerca di una forma fisica generale ideale.

 Il CIO (Comitato Olimpico Internazionale) lo considera uno degli sport più completi e che promuove i valori di amicizia, partecipazione, rispetto e sforzo per migliorare.


lla scoperta del judo per…

            - sviluppare le capacità motorie
            - apprendere spazio e tempo giocando
            - gestire l’energia
            - favorire la socializzazione
            - imparare l’ordine la pulizia e la puntualità (non come dovere ma come forma di rispetto)
            - migliorare l’attenzione e la capacità di osservazione
            - contribuire allo sviluppo dello spirito di gruppo
            - aumentare le capacità fisiche e motorie

  Segui la nostra pagina FB per tutti gli aggiornamenti!